diario di una nerd superstar


Jenna Hamilton (Ashley Rickards vista in American Horror Story e One Tree Hill) è un outsider tutt’altro che nerd ma nonostante passi completamente inosservata riesce ad entrare nelle grazie di Matty McKibben il ragazzo più affascinante della scuola e a condividerne il letto; quale complesso meccanismo abbia spinto due ragazzi appena quindicenni e semisconosciuti a condividere assieme le gioie del sesso ci è completamente ignoto, ma seppure la vicenda pseudo amorosa sembra essere il filo portante del telefilm in realtà non è affatto così; perchè a movimentare la vicinda ci pensa una lettera anonima:

“Jenna,
per come sei adesso, potresti scomparire e nessuno se ne accorgerebbe.
Qui sotto c’è una lista di suggerimenti che dovresti prendere in seria considerazione:
1-smettila di essere una cacasotto.
2-il tuo istinto fa schifo, devi ignorarlo.
3-
4-se sei felice sei bella, ed è evidente che tu non sei felice.
5-tira fuori la testa dal **** e fatti notare.
6-a nessuno piace chi fa pietà. smettila di vestirti da ragazzo.
7-devi essere crudele per essere gentile.

Un’amica”

Dopo la lettura della lettera Jenna ha un incidente e tutti credono che abbia tentato il suicidio; nei corridoi non passa più in osservata. A minare il suo momento di popolarità però ci pensa Sadie, “l’abbondante” capo cheerleader, che non perde occasione per metterla in imbarazzo o tirargli qualche brutto scherzo.   Perchè Sadie abbia un odio viscerale per la nostra protagonista ci è ignoto; che sia a conoscenza che la protagonista e Matty si danno da fare anche troppo spesso?!

A sopportarto di Jenna ci sono le sue amiche Tamara e la coreana Ming che non sempre però le danno il sostegno adeguato, altri due personaggi abbastanza fuori dalle righe, la prima con l’ossessione cronica della popolarità, la seconda con una madre ossessiva che non le permette di uscire (vi ricorda qualcosa??! Vi aiuto io: una mamma per amica!). Ogni telefilm destinato alle adolescenti non può non includere il più classico degl’elementi: il triangolo amoroso, infatti  il migliore amico di Matty, Jake è innamorato di Jenna.

Ma se pensate che il telefilm è tutto qui vi sbagliavate di grosso, a rendere ancora più assurdo e colorito il mondo di Jenna c’è sua madre, perenne adolescente, che non le risparmia mai una critica, senza freni morali che le rimprovera  di averle rovinato il “fisico” mettendola al mondo XD. Per i suoi sedici anni le regalerà addirittura un arredamento nuovo per la  stanza, correlato di un grosso specchio sul soffitto! Insomma, non sempre una madre moderna  ti facilità la vita.

Per non parlare di Valerie Marks la consulente scolastica assegnatale dopo il presunto tentativo di suicidio, completamente fuori di testa!

L’interrogativo di tutte e 12 le puntate è: chi ha scritto la lettera di “sconfronto”? E’ stata la “cattivissima” Sadie o lo stesso Matty? 😉 se pazientate di vedere tutto il telefilm fino all’ultima puntata avrete un dettaglio importantissimo, ma sarà solo un caso o i sospetti di Jenna sono fondati? Non ci resta che aspettare la seconda serie in uscita negl’USA questo giugno!

A mio modesto parere, attesa o no credo per le prossime 12 puntate di cambiare canale; il “Diario di una Nerd Superstar” è  una copia al femminile di “tempi duri per tempi duri per Rj Berger” (sempre in onda su mtv) ed è una serie tv completamente dedicata al pubblico under 17, potevano inoltre essere approfonditi alcuni aspetti, come il rapporto tra Matty e Jenna, i due si dedicano a sfrenati amplessi ma si scambiano a stento qualche parola nei corridoi della scuola, come dolci e vergini fanciulli alle prese con il loro primo amore. Come si siano innamorati l’uno dell’altro e come siano arrivati a fare sesso nel ripostiglio della scuola rimane un mistero.

Annunci

Informazioni su luxhandmade

Luci ed ombre insinuano perennemente l’animo umano, è con questo concetto che ho costruito tassello dopo tassello la “Lux” il mio piccolo artigianato; luci ed ombre si mescolano plasmando creazioni originali, stravaganti ed eccentriche ma anche eleganti e colorate. Vampiri, scheletri, teschi si susseguono a eleganti e colorate forme di fiori e farfalle. Con le tecniche più varie senza mai limitarmi ad una sola strategia vengon fuori gioielli ispirati ai miti ed ai sogni: unicorni, sirene, vampiri dei più ben noti romanzi e telefilm, eroi ed eroine dei fumetti. Dal wire wrap all’altered art la Lux senza posa cerca nuovi stili che ne rispecchino lo spirito anticonformista Vedi tutti gli articoli di luxhandmade

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: