Levante per Lancome al Neasy

Lancome per lanciare il suo nuovissimo prodotto “Energie de vie” ha scelto come promoter speciale la bravissima e bellissima Levante, cantautrice siciliana, Torinese d’adozione, per intenderci per i più è “quella di Alfonso” hit dell’estate 2013, per me è Levante:un icona, un esempio. Tralasciando però il mio fanatismo da bimbaminkia di 16 anni quando ne ho #errore404 age not found#, una delle tappe del mini tour in acustico prevedeva Napoli.

L’accesso all’esclusivo concerto dal vivo era su invito, mi spiego meglio: bisognava mandare una mail a metatron tenere le dita incrociate e sperare di essere selezionato. Io ho spedito la mia mail un mese prima, da brava stalker, e vi dico senza esagerare che ho passato le ultime 48h dalla data del concerto ad aggionare la mail ogni 30minuti nella speranza di trovare l’agognato messaggio, quando finalmente il il 30 giugno alle 12.30 la felicità! Il mio invito + 1.

Il concerto si è tenuto ieri 1Luglio al Neasy di fronte a Nisida una location mozzafiato, magica dal tramonto incantato! L’ingresso era alle 19.00 ma noi per non sembrare troppo prese siamo arrivate lì non più tardi delle 20.30. La nostra begnamina si è fatta aspettare un pò ma eccola che verso le 22,00 in punta di piedi sale sul piccolissimo palco ed imbraccia una chitarra, non sua ci tiene a sottolinearlo, dopo averci salutato con la sua voce calda dalle note siciliane accorda la cort (la chitarra)

Ha cantato 8 dei suoi brani più conosciuti: Sbadiglio, Le lacrime non macchiano, Ciao Per Sempre, Meno, Abbi cura di Te, Alfonso, Farfalle ecc. Solo 8 per poco più di mezz’ora di concerto nonostante le insistenze del pubblico, ma si sa un accordo è un accordo.

Bellissima nel suo vestitino fresco rosa, coinvolgente come solo lei sa essere, e a tratti malinconica, ha regalato alla piccola platea emozioni uniche amplificate dalla cornice stupenda di Napoli. In poco meno di 10 mesi questa è la sua 4a tappa a Napoli:

due eventi pubblici: castel Sant’Elmo, Lanificio 25

due eventi privati: Disaronno e Lancome.

Dopo il concerto non ha lesinato su foto, abbracci e baci; cordiale come sempre nonstante il lunghissimo tour di due anni interrotto solo per la registrazione di “Abbi Cuda di Te”, il suo secondo album, ed una brevista sosta per il suo viaggio di Nozze con il musicista Mascherato BloodyBeetroots, sig mi dispiace infrangere i vostri cuori ma si, l’anno scorso verso settembre è convolata a felici nozze in una location super segreta proprio come una grande star. E noi glielo auguriamo di toccare le stelle, di raggiungere podi e palchi con folle immense.


Fermorestando che lei è bravissima anche in acustico e da sola a mio modesto parere Levante da il meglio di se su palchi più grossi con la sua band, sono in questi contesti che esce fuori tutta l’energia di Claudia, che balla ed imbraccia diverse chitarre da una gibson acustica ad una fender jaguar elettrica.

L’evento per essere completamente gratuito è stato davvero realizzato bene fatta eccezione di alcune cose che onestamente non so se si sono presentate anche per le altre tappe di Lancome:

  1.  concerto troppo breve, nelle altri sedi ho visto fare a questa ragazza cose di pazzi: salire sui tavolini, scendere tra il pubblico, non lo so forse ha paura che noi Napoletani ce la mangiamo? (scherzo!) ma voglio anche soprasedere forse per il Neasy aveva accordi diversi
  2. C’erano due liste: metatron e Lancome, i secondi il lista disponevano di braccialetto verde ed avevano in omaggio drink ed accesso al buffet. Onestamente trovo una divisione non equa
  3. Negl’altri eventi alcune persone hanno portato a casa la foto stampata fatta con Levante noi attendiamo ancora quella digitale
  4. Nonostante l’evento fosse organizzato per il lancio di un prodotto ai partecipanti è stato dato solo un buono sconto per avere gratis un sample in un negozio convenzionato con l’evento. Non ci hanno dato campioncini, nè gadget, nè ci hanno illustrato cosa fosse il prodotto. Onestamente io ero andata per ascoltare Levante e sono tornata con la sua voce melodiosa nella testa.

Escluse le mie lamentele di origine scassacazziana, passatemi il neologismo, il concerto è stato magico: un tetto di stelle, l’odore del mare, una chitarra acustica e la voce calda di Levante!

Alla prossima spero! xoxo Lux

Annunci

Informazioni su luxhandmade

Luci ed ombre insinuano perennemente l’animo umano, è con questo concetto che ho costruito tassello dopo tassello la “Lux” il mio piccolo artigianato; luci ed ombre si mescolano plasmando creazioni originali, stravaganti ed eccentriche ma anche eleganti e colorate. Vampiri, scheletri, teschi si susseguono a eleganti e colorate forme di fiori e farfalle. Con le tecniche più varie senza mai limitarmi ad una sola strategia vengon fuori gioielli ispirati ai miti ed ai sogni: unicorni, sirene, vampiri dei più ben noti romanzi e telefilm, eroi ed eroine dei fumetti. Dal wire wrap all’altered art la Lux senza posa cerca nuovi stili che ne rispecchino lo spirito anticonformista Vedi tutti gli articoli di luxhandmade

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: