malinconia e sciarpe all’unicinetto

Correva l’inverno 2011/2012 ero una ragazza neo laureata con molte speranze e grandi sogni, cercavo lavoro ed avevo pochi soldi in tasca per i regali di Natale, in realtà avevo pochi soldi un pò per tutto, così quell’anno decisi che i regali li avrei fatti da me oppure raccogliendo i pochi euro che guadagnavo alle fiere. Faceva freddo, io non guidavo ancora, non avevo neanche la patente, eh si l’ho presa tardi!, andavo in giro con un tavolo piegovole formato valigia ed un borsone trascinandomela in giro per tutte le stazioni di provinca oppure accettavo passaggi da altre colleghe creative, stringendomi tra gazzebi e scatoloni, si lavorava fino a sera tardi a volte portando a casa pochi euro o neanche quelli, faceva così freddo che gl’indumenti invernali non bastavano, mi riscaldavo davanti alla fornace delle caldaroste di un banchetto vicino o con del buon vino locale, no non sono una beona. Quell’anno imparai a fare sciarpe all’uncinetto, la prima la regalai al mio ragazzo ne fu così entusiasto che credo ancora oggi la custodisca come un oggetto prezioso sopra ogni cosa, era grigia e nera, era lunga e a righe, calda, non sò quante volte l’ho disfatta e rifatta perchè non mi trovavo con i punti e alla fine dopo sforzi e notti insonni riuscì a finirla in tempo per Natale! Mi manca quell’atmosfera, l’odore che si sentiva nell’aria di caminetti accesi, le luci intermittenti, il canto flebile e sottile delle canzoni di Natale, le chiacchiere con i passanti, di chi mi “capiva” di chi capiva quell’arte estranea a ciò che le persone ritengono “normale”; avevo persino la mia folta schiera di piccoli fan che venivano a trovarmi ogni giorno, anche loro raccoglievano i soldi dai parenti pur di ottenere l’oggetto che avevano adocchiato il giorno precedente. Tra le creative tutte in quei giorni non c’era rivalità , si condivideva pane e dolci, ci si aiutava, ci si scambiavano consigli senza gelosie, faceva freddo si, ma il mio cuore era al caldo, pulsante e batteva.

Oggi sono una laureata con un lavoro stabile spesso torno a casa da lavoro distrutta anima e corpo per le troppe cose che il mio spirito ed il mio fisico assorbono a stento, guido e quasi non sò più cosa significa le ore perse ad aspettare un treno che non arriva mai, il problema dei regali oggi è solo sapere se al destinatario piaceranno o meno. Quel mondo libero mi manca, a quel tempo sognavo un posto fisso in un pubblico oppure scappare a bordo di un furgoncino piaggio ridipinto in pieno stile anni ’70 con colori irridescenti, arcobaleni e simboli della pace…oggi tempo per i sogni non ne ho più, suono una chitarra scordata che non è la mia, canto le facce sfatte i sogni persi, le occasioni mancate, canto si, anche se sono stonata, mi chiudo dentro e suono e canto…

Qualche mese fa mi è presa questa nostalgia ed ho ricominciato a prendere uncinetto e lana ed è venuta fuori questa lunga, immensa e calda sciarpa/scialle, formare i punti mi rilassa, mi porta lontano e non mi fa pensare quasi a niente.

IMG_20141209_163308

Disponibile su richiesta in altri colori e materiali

xoxo Lux

Annunci

Informazioni su luxhandmade

Luci ed ombre insinuano perennemente l’animo umano, è con questo concetto che ho costruito tassello dopo tassello la “Lux” il mio piccolo artigianato; luci ed ombre si mescolano plasmando creazioni originali, stravaganti ed eccentriche ma anche eleganti e colorate. Vampiri, scheletri, teschi si susseguono a eleganti e colorate forme di fiori e farfalle. Con le tecniche più varie senza mai limitarmi ad una sola strategia vengon fuori gioielli ispirati ai miti ed ai sogni: unicorni, sirene, vampiri dei più ben noti romanzi e telefilm, eroi ed eroine dei fumetti. Dal wire wrap all’altered art la Lux senza posa cerca nuovi stili che ne rispecchino lo spirito anticonformista Vedi tutti gli articoli di luxhandmade

One response to “malinconia e sciarpe all’unicinetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: