rivendico il diritto di amarmi

Questo pomeriggio ho trovato per puro caso un articolo che mi ha fatto emozionare ma che al tempo stesso mi ha dato la forza e mi ha invitato a riflettere sulle troppe volte in cui ho nascosto prima di tutto a me stessa il mio corpo oltraggiato dalle tante ferite chirurgiche e dalle deformità che mi ha lasciato la malattia. Ho capito che se io per prima non faccio pace con me stessa e con il mio corpo non potranno farlo gl’altri…mi scandalizzo se qualcuno si gira a guardami una volta di troppo ma quando faccio il bagno mi rivesto subito per non obbligarmi a guardami …ho capito che non mi devo più negare, sono come sono e non significa che sono imperfetta…

La verità è che viviamo in una società che dimentica troppo spesso che non siamo tutti uguali, che le disabilità vengono create dall’uomo quando si nega la possibilità a qualcuno di essere libero di vivere la vita in piena autonomia, se si pensa alle barriere architettoniche, ai pezzi pubblici inacessibili in troppi luoghi d’italia per le persone in carrozzella…se si pensa che in tv non veniamo nemmeno rappresentati, come se non esistessimo o come se fossimo una “vergogna” da nascondere agl’occhi del mondo….ma noi ci siamo!

Alle donne con disabilità non viene concessa alcuna rappresentazione nello spazio pubblico, sono invisibili, non compaiono nelle pubblicità, non le vediamo in televisione, semplicemente non esistono o esistono limitatamente ad alcune giornate ed eventi particolari, quelli in cui si parla di disabilità o in cui si raccolgono fondi

Vi invito a conoscere Jes e la sua storia, la forza e la determinazione che ha avuto per mostrare al mondo che anche noi possiamo essere bellissime e sexy.

In “Corpi che rivendicano il diritto a esistere ed essere guardati ” troverete l’articolo di cui vi ho parlato pocanzi e troverete la traduzione al video…spero che tocchi anche il vostro cuore xoxo Lux

P.s.: per correttezza, la scirtta in neretto è parte dell’articolo che vi ho linkato, non sono parole mie 😉

Annunci

Informazioni su luxhandmade

Luci ed ombre insinuano perennemente l’animo umano, è con questo concetto che ho costruito tassello dopo tassello la “Lux” il mio piccolo artigianato; luci ed ombre si mescolano plasmando creazioni originali, stravaganti ed eccentriche ma anche eleganti e colorate. Vampiri, scheletri, teschi si susseguono a eleganti e colorate forme di fiori e farfalle. Con le tecniche più varie senza mai limitarmi ad una sola strategia vengon fuori gioielli ispirati ai miti ed ai sogni: unicorni, sirene, vampiri dei più ben noti romanzi e telefilm, eroi ed eroine dei fumetti. Dal wire wrap all’altered art la Lux senza posa cerca nuovi stili che ne rispecchino lo spirito anticonformista Vedi tutti gli articoli di luxhandmade

One response to “rivendico il diritto di amarmi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: