Archivi del mese: ottobre 2012

Sono troppo choosy

Cara ministra Fornero, scusa se sono troppo “choosy” se dopo una prima esperienza lavorativa deludente, usurante, aspiro a meglio:

Lavoro spesso anche su turni di 12/18h continui (senza pause o tempo per recarsi alla toilette), in un reparto dove il più delle volte sono sola a svolgere le mansioni che aspetterebbero a più “operatori” del settore, senza rispetto per i diritti del lavoratore e sopratutto del lavoratore disabile (quale io sono!), dove  non sono presenti i presidi adeguati atti alla protezione individuale… Dove nonostante l’emancipazione della mia professione non ho diritto alcuno di replica nè autonomia professionale…Senza contare che metà del mio stipendio va allo stato: tra Irpef e tant’altro…rischio la salute per pochi euro al mese! E nonostante ti sfruttino, ti sottopaghino, devi sorridere e dire grazie…perchè é già un miracolo che di questi tempi lavori in Italia, figuriamoci al SUD!!!

ma del resto sono troppo choosy, se la notte sogno di scappare da questo paese, in cui ci sono tanti privilegi per pochi e ZERO diritti per tanti, troppi…

mi scuserà se il mio EROE non è un parlamentare, un calciatore o una velina (che tanto diligentemente ci propinate ogni giorno per sedare le nostre coscienze) ma mio PADRE un uomo che, con sacrifici rinunciando a tutto,  ha saputo crescere ed istruire tre figlie!!!

ma del resto…sono troppo CHOOSY cosa posso capirne!!!


Fifty shades handmade bracelet

Nonostante le mie critiche alla trilogia, non ho potuto fare a meno di riprodurre la mia versione del braccialetto che Christian ha regalato a Ana 😉

Ditemi cosa ne pensate, xoxo Lux